La guida di Trilussa

trilussa fede.jpg

Quella vecchietta ceca, che incontrai
la notte che me spersi in mezzo ar bosco,
me disse:Se la strada nù la sai,
te riaccompagno io, chè la conosco.
Se ciai la forza de venimme appresso,
de tanto in tanto te darò una voce
fino là in fonno, dove c’è un cipresso,
fino là in cima dove c’è la croce…”
 

Io risposi: “Sarà…ma trovo strano
Che me possa guidà chi nun ce vede…”
La ceca allora me pijo la mano
E sospirò: “ cammina! “Era la fede.

 

 

La fede non è contro la ragione, ma sopra la ragione.

La fede senza le opere è sterile.

Le cose umane bisogna capirle, le cose divine bisogna amarle per capirle.  (Pascal)

Oggi si discute tanto sulla fede. Ma la fede non va discussa, va vissuta.

 

la bolla di sapone

la bolla di sapone.jpg

La bolla di sapone                                                  

Sai che cos’è una bolla di sapone?
L’astuccio trasparente di un sospiro.
Uscita dalla canna vola in giro,
ballonzolando senza direzione,
per farsi dondolar, come che sia,
dall’aria stessa che la porta via.
Una farfalla bianca, un certo giorno,
vedendo quella palla cristallina,
che rifletteva come una vetrina
tutte le cose ch’essa aveva attorno,
le andò incontro e la chiamò: -Sorella!
Fatti ammirare! Oh, come sei bella!
Son bella, si, ma duro troppo poco.
La vita mia, che nasce per un gioco
come la maggior parte delle cose,
sta chiusa in una goccia. Tutto quanto
finisce in una lacrima di pianto.